Caro Babbo Natale… le letterine dei visitatori di “Cadeaux al Castello”

I visitatori dei “Mercatini Di Natale” che si fermano presso “l’alloggio di Babbo Natale” ubicato nel Castello di Limatola, sembrano cogliere volentieri l’opportunità di consegnargli, attraverso delle cartoline che lasciano appese ad un maestoso Albero di Natale, i propri desideri.

Leggendo le letterine dei bletterineambini, non possiamo che provare tantissima tenerezza per i dolcissimi desideri, alcuni dei quali scritti con manina che ancora ha difficoltà a tenere la penna in mano. Una bambina scrive: “ Caro Babbo Natale ti scrivo questa lettera per raccontarti come mi sono comportata quest’anno. Così-così perchè mi annoiavo, altre volte ubbidivo” e fa seguire alla sua letterina una serie di richieste in giocattoli. 

Poi ci sono piccole donne che crescono. Ad esempio Marika scrive: “Caro Babbo Natale, mi chiamo Marika ed ho 10 anni. Vado in 5° elementare e sono una bambina vivace, allegra, gioiosa e generosa, ma a volte particolarmente capricciosa. Vorrei dirti che sei tanto, tanto gentile perchè ogni volta che ti chiedo qualcosa riesci sempre a realizzare ogni mio desiderio. Quest’anno non vorrei delle bambole, o dei giochi. Quest’anno ti chiedo la piastra per i capelli per fare i ricci. Giustamente sto crescendo e non sono più piccola ed ho anch’io delle esigenze diverse. Ti dico grazie in anticipo e ti voglio tanto, tanto bene.”

12249694_974131075963239_4891243393115496853_nPoi ci sono i desideri degli adulti, che lasciano sicuramente riflettere.

C’è chi scrive: “ Caro Babbo Natale, non ti chiedo regali particolari, ma solo un lavoro per poter realizzare il nostro sogno. Desidero tanto crearmi una famiglia: la mia famiglia!”

Oppure c’è chi fa suoi anche i sogni di una vita migliore per gli altri: “ Caro Babbo Natale la mia vita non è tanto tranquilla, ma vorrei che il tuo pensiero andasse a quelle persone che ne hanno davvero bisogno… P.S. Poi se ti rimane un po’ di spazio pensami!”

O ancora, c’è il tifoso sentimentale: “Caro Babbo Natale voglio laurearmi e sposare la donna che amo! P.S. Se pensi anche a far vincere lo scudetto al Napoli sarebbe il massimo, ma mi accontento pure se avveri le prime due! Ah! dimenticavo: vorrei anche che resti tutto così com’è, per sempre…”

Il nostro auspicio è che Babbo Natale accontenti tutti!

Lascia un commento